top of page

GIACOMO MARIA CREMONESI
Co-fondatore

Aree di attività: Imprese e Diritti Umani, Responsabilità Sociale di Impresa, Human Rights Due Diligence,

D. Lgs. 231/2001Contenzioso in materia di Diritti Umani, tutela anti-discriminatoria

Giacomo attuamente lavora presso NEC Laboratories Europe, dove coordina il Comitato per l'Intelligenza Artificiale e i Diritti Umani. Precedentemente avvocato del Foro di Milano, dove si occupava del contenzioso in materia di diritti umani dinanzi alle giurisdizioni italiane, europee ed internazionali, inclusa la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo. E' impegnato nella promozione della corporate accountability e nell'implementazione dei Principi Guida ONU in materia di Imprese e Diritti Umani. Fornisce inoltre consulenza e assistenza legale alle imprese e agli altri stakeholders in materia di Imprese e Diritti Umani curando, tra l'altro, la predisposizione della cosiddetta Human Rights Due Diligence.

 

Ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza all'Università Cattolica di Milano e il Master in "Human Rights and Democratisation" (E.MA) presso lo European Inter–University Centre (EIUC) e l'Università di Maastricht.

 

Ha collaborato con lo Studio Legale Caiazza & Partners di Milano, occupandosi di diritto commerciale internazionale.

 

In precedenza, ha lavorato presso la European Coalition for Corporate Justice (ECCJ) di Bruxelles e la Commissione Europea contro il Razzismo e l'Intolleranza del Consiglio d'Europa.

 

E' stato inoltre cultore della materia di Tutela Internazionale dei Diritti Umani presso l'Università Cattolica di Milano.

 

Giacomo è Italiano madrelingua e parla fluentemente inglese e francese.

bottom of page